Da Valore Salute


La dieta dell'orologio

Uno studio britannico pubblicato sul Journal of Nutritional Sciences ha dimostrato come, modificando gli orari di colazione e cena, si può ridurre maggiormente il grasso corporeo. Secondo lo studio dell'università del Surrey basterebbe posticipare l'ora della colazione e anticipare quella della cena di 90 minuti, senza seguire nessuna dieta particolare, per 10 settimane per perdere il doppio del grasso corporeo rispetto a chi non segue questi accorgimenti nell'orario dei propri pasti. Restringere il tempo in cui si è liberi di mangiare durante il giorno si assocerebbe anche a una riduzione complessiva del cibo consumato. L'autore del lavoro, Jonathan Johnson, sostiene che pur necessitando di ulteriori conferme il suo studio: "fornisce informazioni preziose su come piccole alterazioni negli orari dei pasti possono avere benefici per il nostro corpo".

OPTIMA SALUTE, IL PIÙ DIFFUSO MENSILE DI SALUTE IN...

Nel numero di dicembre 2018 - gennaio 2019: Inserto Valore Salute - Sos feste: salute sotto controllo. Dossier - Natale, dolce dormire. Arriva l'influenza: vaccini, igiene e riposo. Tiroide,...

Inquinamento e infertilità

L'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico nel suo ultimo rapporto dal titolo "Prospettive ambientali dell'OCSE all'orizzonte del 2050" ha riconosciuto che l'inquinamento...

Le italiane sono pigre

Gli italiani sono pigri, oltre 2 adulti su 5 (41,4%) non si muovono abbastanza per soddisfare i limiti minimi di attività fisica raccomandati (150 minuti settimanali di attività a...

Materna Folic al 20% di sconto fino al 31 dicembre

Prenota online una o più confezioni di Nestlé Materna Folic 30 capsule al 20% di sconto. Solo fino al 31 dicembre salvo esaurimento scorte.   Per ...

Addio Pap-Test, benvenuto test HPV

In sei regioni italiane (Emilia Romagna, Piemonte, Veneto, Toscana, Umbria e Basilicata) il nuovo test HPV ha già sostituito il Pap-Test come primo screening per individuare, nelle donne, il...

Sperimentato un vaccino per l'acne

L'acne è un problema che colpisce quasi 9 adolescenti su 10, oltre a molti adulti, causando disagi come una bassa autostima tra i giovani e meno giovani. Non è sicuramente una malattia...

Lo smartphone e i rischi per la lettura

L'era digitale sta cambiando non solo le nostre abitudini ma anche il nostro cervello. Un esempio è il tipo di lettura a cui ci stiamo abituando tramite smartphone e altri strumenti digitali....

Olio EVO per il cuore

Il segreto dell'effetto benefico dell'olio extra-vergine su cuore e salute cardiovascolare sta tutto in una proteina nel sangue - chiamata ApoA-IV - che tiene a bada le piastrine, le cellule che...