Da Valore Salute


Indici salute OMS: allarme giovani

Gli indici per la salute che l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) segnala per l'Italia sono incoraggianti nella popolazione adulta, meno nella fascia giovanile. Spiega il Ministro della Salute, Giulia Grillo: "siamo infatti il secondo Paese in Europa per la più alta aspettativa di vita, ma la nostra attenzione deve spostarsi sulle popolazioni più giovani, in cui si registrano segnali d'allarme non più trascurabili". In particolare: il numero di fumatori adulti è diminuito, attestandosi lievemente al di sotto della media europea, ma tra gli adolescenti è tra i più elevati d'Europa. Inoltre, un italiano su cinque è obeso e il 26% dei maschi di 15 anni è sovrappeso o obeso. Riguardo poi alle malattie infettive, l'Italia registra uno dei livelli più alti in Europa in quanto a resistenza antimicrobica e la copertura vaccinale è al di sotto della soglia del 95% fissata dalle linee guida OMS.

OPTIMA SALUTE, IL PIÙ DIFFUSO MENSILE DI SALUTE IN...

Nel numero di dicembre 2018 - gennaio 2019: Inserto Valore Salute - Sos feste: salute sotto controllo. Dossier - Natale, dolce dormire. Arriva l'influenza: vaccini, igiene e riposo. Tiroide,...

LeggoXTe "bugiardini" accessibili a tutti

In occasione del Digital Health Summit, Takeda ha presentato la piattaforma digitale LeggoXTe, dotata di un assistente vocale che permette l'accesso ai foglietti illustrativi dei farmaci dell'Azienda ...

Rischio denutrizione per 1.300.000 minori

Nel nostro Paese, sono quasi 1 milione e 300 mila i minori che vivono in condizioni di povertà assoluta non riuscendo ad alimentarsi in modo adeguato. E la malnutrizione infantile è il...

L'alimentazione vegetale dei bambini

Il Journal of the Academy of Nutrition and Dietetics, organo della società scientifica più influente a livello mondiale nel campo della nutrizione umana, ha pubblicato le linee guida...

Inquinamento e infertilità

L'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico nel suo ultimo rapporto dal titolo "Prospettive ambientali dell'OCSE all'orizzonte del 2050" ha riconosciuto che l'inquinamento...

Le italiane sono pigre

Gli italiani sono pigri, oltre 2 adulti su 5 (41,4%) non si muovono abbastanza per soddisfare i limiti minimi di attività fisica raccomandati (150 minuti settimanali di attività a...

Addio Pap-Test, benvenuto test HPV

In sei regioni italiane (Emilia Romagna, Piemonte, Veneto, Toscana, Umbria e Basilicata) il nuovo test HPV ha già sostituito il Pap-Test come primo screening per individuare, nelle donne, il...

Sperimentato un vaccino per l'acne

L'acne è un problema che colpisce quasi 9 adolescenti su 10, oltre a molti adulti, causando disagi come una bassa autostima tra i giovani e meno giovani. Non è sicuramente una malattia...