Da Valore Salute


Tinte per capelli e tumori

L'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC), ha classificato l'esposizione professionale alle tinture per capelli, come probabilmente cancerogena per l'uomo, ma le tinture per capelli fatte in casa potrebbero non essere correlate con una maggiore incidenza della maggior parte dei tipi di cancro, secondo un recente studio dell'Università di medicina di Vienna, pubblicato sulla rivista British Medical Journal. I ricercatori hanno seguito 117.200 donne statunitensi per 36 anni e concluso che la colorazione regolare dei capelli non ha avuto effetti significativi sulla maggior parte dei tipi di cancro. "Tuttavia - precisa Eva Schernhammer, capo del Dipartimento di epidemiologia - i dati sembrano suggerire un aumento del rischio di linfoma di Hodgkin nelle donne con capelli naturalmente scuri e un rischio più elevato di carcinoma basocellulare in chi ha i capelli naturalmente chiari". Sono comunque necessarie ulteriori indagini, anche per estendere i risultati "a popolazioni, genotipi e suscettibilità differenti".

Optima Salute in farmacia

Nel numero di Marzo 2021: Speciale Valore Salute: Viaggio tra i disturbi del sonno. Dossier: Le farine della salute. Smart Working: memoria in crisi. Caffè: amico o nemico?...

Dal latte materno gli integratori del futuro

Si chiamano HMO (Human Milk Oligosaccharides) e sono le sostanze del latte umano che favoriscono i batteri benefici dell'intestino e contribuiscono a rafforzare il sistema immunitario. Da qui nascono ...

Apprendimento: la penna meglio del tablet

I bambini che utilizzano carta e penna, invece dei dispositivi elettronici, tendono ad imparare e a ricordare meglio. Lo dimostra uno studio, pubblicato sulla rivista Frontiers in Psychology da un...

La vitamina A per "trasformare" il grasso

La vitamina A può essere utile per perdere peso. Lo afferma uno studio dell'Università medica di Vienna, partendo dal presupposto che le temperature fredde, aumentano i livelli di...

Più sport, meno tumori

Ogni anno si potrebbero evitare fino a 1.000 decessi per tumore soltanto con l'attività fisica, anche casalinga (bastano 30 minuti di moto 5 volte a settimana). La probabilità di...

Luce verde contro l'emicrania

L'esposizione a raggi di luce verde ridurrebbe intensità, durata e frequenza degli attacchi di emicrania, migliorando la qualità di vita dei pazienti. Lo afferma uno studio pilota su 29 ...

Caffè e tè verde anti-diabete

Uno studio giapponese, pubblicato sulla rivista BMJ Open Diabetes Research & Care, indica che bere caffè e tè verde aumenta l'aspettativa di vita nei pazienti con diabete. Se si...

Attenti al "Phubbing"

Con il termine "phubbing", derivato da "phone" e "snubbing" (snobbare) si indica il prestare troppa attenzione al proprio smartphone in presenza dei figli. Fenomeno che...